ClickFacile.net - Piccole Soluzioni per PC e Smartphone: Acquisti on-line. Come evitare le truffe.

5.05.2015

Acquisti on-line. Come evitare le truffe.

Se decidete di fare acquisti sul Web, dovete scendere a patti con il fatto che su Internet non si fanno affari d'oro.

Risparmiare qualcosa è possibile. Cercare l'affare del secolo è il modo migliore per finire dritti in una truffa con i contro fiocchi.




Ultimamente, per esempio, su eBay vanno per la maggiore i grossisti fantasma.

In pratica, tramite aste on-line, vengono ceduti (a pagamento, circa 10€) dei link tramite i quali è possibile contattare grossisti stranieri. Volendo credere alla leggenda, venderebbero elettronica di consumo a prezzi stracciati.



In realtà si tratta di siti trappola, dei veri e propri tarocchi, dietro ai quali si nascondono truffatori patentati.

Solitamente il falso grossista offre gli oggetti ad un quinto del loro effettivo costo di mercato, richiedendo alle proprie vittime un acquisto minimo di circa 500€.

Per quella cifra sono disposti a cedere per esempio 3 Playstation4, 4 PSPvita, 3 iPhone6 o un portatile di lusso.

Come mezzo di pagamento viene proposta la carta di credito.

Dopo aver concluso l'acquisto si viene regolarmente raggiunti da una mail che informa che la “carta non è stata accettata” e che il pagamento deve essere eseguito tramite Western Union. Si tratta dell'anticamera dell'imbroglio.



Oltre a Western Union è molto semplice per il truffaldino usare anche Neteller.



Il truffatore potrà infatti incassare il denaro trasferitogli, senza poter essere rintracciato.

Inutile dire che scomparirà con il malloppo, senza spedirvi gli oggetti.

Una regola chiave per evitare truffe è “mai pagare tramite Western Union”, o altri servizi di “money transfer”, se non si conosce perfettamente la persona.

Occhi aperti!
A presto da ClickFacile.net! 😁

Nessun commento :

Posta un commento

Partecipa alla discussione ...